martedì 20 dicembre 2011

Greenland Kayak Meeting
1° Raduno-Incontro del kayak Groenlandese
Mondello (Palermo)   7 - 8 Gennaio 2012

Litorale tra i circoli "Clubino del Mare" e "Lauria":
Sabato      7  dalle 10 alle 14 prove in acqua
Domenica 8  dalle 9 alle 15 esposizione
Info : 348 0445086

Primo Raduno-Incontro dedicato al Kayak Groenlandese.
Ideato e organizzato da Leonardo De Chiara.
Nella splendida cornice del Golfo di Mondello gli appassionati del kayak e del mare potranno conoscere da vicino il mondo del kayak tradizionale groenlandese.
Prove in acqua, esposizione di kayak groenlandesi, pagaie e modelli in scala auto costruiti (da Leonardo ed altri appassionati italiani).
Semplicemente da non perdere...


Greenland Kayak Meeting
1st Meeting-Meeting of the Greenland Kayak
Mondello (Palermo - Sicily)  7-8  January 2012

Coast between the yacht clubs "Clubino del Mare" and "Lauria":

Saturday 7   from 10 to 14 tests in water
Sunday    8   from 9   to 15 exposure

Info: + 39 348 0445086

First Meeting-Meeting dedicated to the Greenland Kayak.
Created and organized by Leonardo De Chiara.

In the splendid setting of the Gulf of Mondello enthusiasts of kayaking and the sea will get to know all about the world of traditional Greenland kayaks.
Tests in water, exposure of Greenland kayaks, paddles and built scale models (Leonardo and other Italian builders).
Simply not to be missed...

Giacomo

giovedì 10 febbraio 2011

Skin on Frame - Step 10 - Continuazione







Eccoci così giunti alla verniciatura finale del rivestimento. Questa operazione consente al costruttore di introdurre il proprio estro e creatività : c'è infatti chi realizza veri e propri decori anche artistici, chi lascia il tessuto con un effetto traslucido come una pergamena, altri simulano con opportuni accorgimenti l'effetto "pelle". Io , trovandomi alla prima realizzazione, e non essendo troppo sicuro delle mie doti artistiche ho preferito una finitura molto semplice dando una colorazione uniforme con la tinta che avrebbe una tela naturale. Magari inserirò qualche decorazione etnica attinente al Popolo Inuit, ma nulla di vistoso.

martedì 25 gennaio 2011

Skin on Frame - Step 10 (Continuazione)




Per mettere in tensione il rivestimento sui fianchi del kayak ci si aiuta con dei chiodini con capocchia in palstica (quelli che generalmente si usano nelle lavagne di sughero), poi per tendere il tessuto sulla coperta si utilizza un tirante a zig-zag che aggancia i due lembi del telo e li prepara per la cucitura centrale. Questa viene fatta prima con una lunga imbastitura che corre al centro lungo tutta la coperta e successivamente si ripassa con la cucitura di finitura.

giovedì 13 gennaio 2011

Skin on Frame - Step 10




E' così giunto il momento del rivestimento del kayak. I moderni "Skin on Frame" generalmente sono rivestiti o con tela di cotone (il cosiddetto "canvas") oppure con una tela interamente sintetica che gli americani chiamano "Ballistic Nylon". Io ho optato per questa seconda soluzione. Comunque sia il "Canvas" di cotone che il Nylon "Balistico" sono molto difficili da reperire specialmente in Italia. La fase di rivestimento inizia col posare il telo sulla struttura del kayak capovolto. Se si tratta di tessuto sintetico occorre bagnarlo e metterlo poi in tensione tra prua e poppa. Appena si raggiunge una buona tensione si blocca sulle estremità con alcuni punti di cucitura. La fase successiva cosisterà nel distendere il telo anche lateralmente bloccandolo lungo il bordo delle fiancate.

giovedì 2 dicembre 2010

Altre immagini del test in acqua /2

Ecco altre immagini dello Skin on frame East-Greenland in prova






A destra Giuliana e Maurizio


Ludovico Tulumello con Leo


Salvatore Bartoli prova il Greenland

Video test skin on frame LeoKayak

Ecco qualche altro piccolo video sul test dello skin on frame con il rivestimento provvisorio.
Da notare lo scivolamento in acqua dello scafo, che promette veramente bene...

video

video

video

martedì 30 novembre 2010

Altre immagini del test in acqua





Presenze significative intervenute nell'occasione : Salvatore Bartoli , Giacomo Della Gatta e Ludovico Tulumello. Ludovico mi guidò quando molti anni fà mossi i primi passi nell'affascinante mondo dell'autocostruzione assistendomi nella realizzazione di una canoa canadese che ancor oggi naviga.